Filastrocche per bambini: Cinque uccellini

Ecco una “storia fra le dita” che può risultare interessante perché si nominano i numeri. Perché ha a che fare con animali che i bambini hanno modo di incontrare nella vita quotidiana. Perché, seppur breve, esprime complessità. Perché ha un lieto fine. Perché c’è quella giusta tensione che viene poi alleggerita da un gesto ludico (“gnam!”). Perché è divertente.

 

Cinque uccellini

 

Cinque uccellini si dondolano su un ramo:
“Tanto non mi prendi, tanto non mi prendi!”
[Dondolare una mano aperta muovendo le cinque dita]

 

Arriva il gatto, quatto… quatto…
Apre la bocca… e gnam!
[Unire le due mani e muoverle facendo finta di aprire una bocca. Poi, chiuderle battendo forte in
corrispondenza di “gnam!”]

 

Quattro uccellini si dondolano su un ramo:
“Tanto non mi prendi, tanto non mi prendi!”
[Dondolare una mano aperta con un dito piegato, muovendo le altre quattro dita]

 

Arriva il gatto, quatto… quatto…
Apre la bocca… e gnam!
[Unire le due mani e muoverle facendo finta di aprire una bocca. Poi, chiuderle battendo forte in
corrispondenza di “gnam!”]

 

Tre uccellini si dondolano su un ramo:
“Tanto non mi prendi, tanto non mi prendi!”
[Dondolare una mano aperta con due dita piegate, muovendo le altre tre dita]

 

Arriva il gatto, quatto… quatto…
Apre la bocca… e gnam!
[Unire le due mani e muoverle facendo finta di aprire una bocca. Poi, chiuderle battendo forte in
corrispondenza di “gnam!”]

 

Due uccellini si dondolano su un ramo:
“Tanto non mi prendi, tanto non mi prendi!”
[Dondolare una mano aperta con tre dita piegate, muovendo le altre due dita]

 

Arriva il gatto, quatto… quatto…
Apre la bocca… e gnam!

[Unire le due mani e muoverle facendo finta di aprire una bocca. Poi, chiuderle battendo forte in
corrispondenza di “gnam!”]

 

Un uccellino si dondola su un ramo:
“Tanto non mi prendi, tanto non mi prendi!”
[Dondolare una mano aperta con quattro dita piegate, muovendo l’altro dito]

 

Arriva il gatto, quatto… quatto…
Apre la bocca… e gnam!
[Unire le due mani e muoverle facendo finta di aprire una bocca. Poi, chiuderle battendo forte in
corrispondenza di “gnam!”]

 

Nessun uccellino si dondola sul ramo.
[Dondolare una mano chiusa a pugno]

 

Il gatto ha mangiato troppo.
[Unire le due mani]

 

Ha sonno e sbadiglia.
[Muovere le due mani unite facendo finta di aprire una bocca per sbadigliare]

 

Ha il singhiozzo… Hip!
[Muovere le due mani unite facendo finta di aprire una bocca per fare un singhiozzo]

 

Uno… Hip!
[Muovere le due mani unite facendo finta di aprire una bocca per fare un singhiozzo]

 

Due… Hip!
[Muovere le due mani unite facendo finta di aprire una bocca per fare un singhiozzo]

 

Tre… Hip!
[Muovere le due mani unite facendo finta di aprire una bocca per fare un singhiozzo]

 

Quattro… Hip!
[Muovere le due mani unite facendo finta di aprire una bocca per fare un singhiozzo]

 

Cinque… uccellini si dondolano su un ramo:
“Tanto non mi prendi, tanto non mi prendi”
[Dondolare una mano aperta muovendo le cinque dita]

 

… e scappano via!
[Nascondere la mano dietro la schiena]

 

di Antonio Di Pietro
pedagogista ludico
www.antoniodipietro.eu

Ti potrebbe interessare anche....

Campus Estivi – Luglio 2022

Il campus estivo della Giocomotiva si rivolge a tutte le famiglie che desiderano far trascorrere ai propri figli un periodo di vacanza in città, senza per

Condividi questo articolo sui social!

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram

Chi siamo

La Giocomotiva, People & Baby Group

La Giocomotiva gestisce in Italia 13 strutture, tra nidi e scuole dell’infanzia, sul territorio di Milano e Roma. Fa parte del gruppo francese People & Baby, che conta ad oggi 700 strutture distribuite nel mondo.
Da oltre vent’anni si prende cura della crescita e del benessere dei bambini e delle loro famiglie attraverso un approccio educativo armonico e innovativo, volto a valorizzare le diversità del singolo.
 
 

Video & Media